vita

Senti pulsare la terra

senti scorrere l’acqua e la linfa

Senti scavare,rodere,nascere e morire

Perchè così è la natura.

Senti lontanissime le noti di un piano forte

senti la nostalgia del sole,del mare e dei boschi

Perchè così è la vita.

Clara Morleo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ciao mondo!!

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

guardo nei tuoi occhi

Guardandoti negli occhi

Guardandoti negli occhi si apre un Universo
infinito
pare dissolversi nelle sfumature indaco e oro.
Rimane il riverbero
nelle Tue parole
nel suono sommesso della Tua voce.
La seduzione è l’arma che impugni
il muro che hai issato
il muro che difendi
per difenderti.
Ma il nemico dov’è?
Dove si cela e perché si nasconde?
La sentinella del Tuo cuore sonda l’orizzonte
non vi è che il deserto
non si vede barbarie
non si notano ombre
se non quelle del passato.
Non è dunque l’ora di conceder riposo alla sentinella?
Guardando negli occhi, con gli occhi, il nuovo giorno.
                                                                                       maria carla boccacci
qualcuno mi diceva se vuoi conoscere la vera essenza dell’animo umano,guarda dritto nei suoi occhi
cosìfaccio sovente scruto l’iride
e anche ieri oggi e domani
ed è vero quanti cambiamenti ci puoi trovare
ho visto nel uo sguardo la paura,amarezza tristezza e sopratutto la morte dei sentimenti + nobili che avevano abitato sino a poco tempo fa nel tuo cuore
poi un filo di speranza sprazzi di serenità
sino ad oggi quando i tuoi occhi sono tornati a sorridere alla vita,ma ciò che mi sorprende è che sono tornati occhi puri innocenti pronti a dirmi "TI AMO" anche senza professar alcuna parola.
la poesia su non è mia non sarei capace …ma l’ho presa in prestito perchè è ciò che eri e ciò che sei ora …un nuovo giorno un uomo nuovo

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

le parole che non ti ho detto…

La
sensibilità eccessiva mio caro, non è un lasciapassare, ma una trappola. Non te
ne accorgi subito e nei primi anni tutti ti hanno lodano per questo. E’ più
tardi che è diventato un problema. Lentamente ti accorgi che la
sensibilità, invece di essere un dono è una zavorra,ma continui ad indossarla.
Il mondo è fatto di volpi, iene e colpi di gomito. Tu sei un coniglio
dal pelo morbido, non hai nessuna possibilità di andare avanti. Per
questo da un giorno all’altro tutto cambia e intorno a te ,c’è solo
irritazione e fastidio per il tuo non essere come tutti gli altri. Da
questa grande ecatombe di conigli si salvano solo quelli che sanno fare
qualcosa di eccezionale, per tutti gli altri passa la falce della
normalità, o ti pieghi o lei ti taglia.
Perchè poi la normalità deve
essre quella delle volpi e delle iene, anzichè quella dei conigli, è un
mistero che non comprenderò mai……………pensando al te che con la tua ingenuità non riesci a far carriera e sopratutto si stai rovinando la salute…oh!!! quante volte vorrei prenderti di petto e scuotendoti dal tuo torpore e dirti queste PAROLE.

Pensando a te e a me e ai primi tempi quando mi facevi affiancamento e a quel allegro spiritoso..che ci definì
"IL GATTO E LA VOLPE"……


http://www.youtube.com/watch?v=YoBuv7HR-Fw&feature=related

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

incomincio da ME

INCOMINCIO DA …..

quando la tua esistenza è un correre e un preoccuparsi,è un pò come un regalo non aperto,gettato li ad un angolo.
Ma la vita non è una gara sfrenata…
prendila con calma ;
ascolta la musica,prima che la canzona finisca.
                                                                        ……………………….            ME

Sono tornata

alla mia dimora

ho scoperto quanto era mia

la dimora

il gusto di chi ha

una casa

la nostra casa

mia isola felice

nostra isola

mio nido

d’amore e di routine

che qualche volta abbandono

solo per sentire il gusto del ritorno

il piacere di camminare sul pavimento

sotto il tetto che mi ha viziata

respirando l’aria che contiene

l’odore della mia vita

della mia nuova vita con te….

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Discussione su YouTube – Heysel, 29 Maggio 1985.39 ANGELI NEI NOSTRI CUORI

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

emozioni

iL CALDO afoso  di una giornata estiva
mi ha tenuto chiusa in casa sino a stasera,
ma il mio spirito libero non ammette prigioni
reclama la sua voglia d’aria.
Tu ed io
in piazza davanti al sagrato vestito a festa ,
della Chiesa Matrice,
sedie che invitano ad accomodarsi
a godere di un fresco venticello alzatosi per magia a cancellare la calura del giorno.
Accanto a Noi uno poi due e tre e ancora altra gente
l’autorità prendono posto e aspettiamo
Lui
in occasione del  25 *
anniversario
di quella stupida sera allo stadio HEYSEL in Belgio
commemora con noi Mesagnesi
il proprio "figlio Morto"
Non sarà il politico ma lo scrittore.
La curiosità di poterlo vedere
più da vicino ci trattiene
I soliti convenievoli,
fortunatamente brevi,
Penso sarà la solita presentazione
piena di retorica e d’inviti a leggere e sopratutto a comprare.
INVECE…..
Lui saluta e si mette a leggere
in un unico fiato
quel monologo di cui è composto il libro.
Ogni parola,
ogni frase m’inchioda li
io li ferma,
io che non resisto che soli minuti
invece,….
assaporo
e vivo
anch’io come il protagonista
sono davanti al mare di Sicilia
mentre descrive e svela alla moglie che dorme
"COMé ANDARE A SPASSO CON L’AUTUNNO DENTRO"
Quella giornata,
quella battaglia e il suo finale
Giornata nata per amore di un gioco
il gioco del calcio.
è la finale della coppa dei campioni
tra juventus e liverpool
Quella giornata che il tempo avrebbe dovuto cancellare nei suoi ricordi + brutti
invece è li presente
Ascolto e ogni mio senso è li…
sento le grida di guerra dei tifosi inglesi,
le urla d’aiuto dei tifosi juventini,
e le tue parole d’amore
che rivolgi alla tua donna addormentata
che nulla sa…
Mi chiedi dopo un lungo applauso liberatorio di ogni emozione
VUOI IL LIBRO?
ti ho risposto di No
ogni parola ormai è lì
scritta dentro di me
tifosa juventina,
vicina di casa di quel ragazzo
Alberto
………

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

parole parole e soltanto parole

ogni mattina …woooo
ogni giorno
wooo
e ogni sera….
non faccio che sentire
"LORO"
si la casta
i giornalisti
i magistrati ,
anzi quest’ultimi un pò meno
e poi polici di destra di sinistra di centro di qua di là
e poi
ancora opinitisti
categoria nata  da qualche decennio
dove in molti si cimentano senza aver
fatto un ben amato
.azz.
nella vita
e cosi
PAROLE
e
soltanto
PAROLE
molte di queste danno anche la giusta soluzione ai tanti problemi
neanche se
la ns situazione
fosse un immenso quiz
con premio in palio
la poltrona il potere anzi no
ormai  è solo una casa con VISTA
sono stanca
e devo dirvi
che un pò
invidio i miei dirimpettai
GRECI che hanno la forza di ribellarsi .
ok
chiudo qui perchè anch’io non faccio che dire anzi scrivere
PAROLE soltanto PAROLE

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

uffuciale “il pesce innamorato “oggi apre

IL ristorante in terrazza  è ufficialmente aperto

nel centro della città
abbiamo dato avvio con una piatto di vermicelli con le cozze
al
trionfo dei sapori
della vecchia magna grecia
cosi,come un tempo,Empledocle
parlando di grecia occidentale e sicilia,
dei suoi sapori unici e descrivendo i commensali come
"""""mangiano come se fossero dovuti morire il giorno dopo…….
tutto innaffiato da un buon passito bianco di San pancrazio s.no
sul filo della memoria
lo Chef e la sua squadra cioè IO!!!!
diamo inizio
si richiede prenotazioni con ampio anticipo e un numero di commensali non superiore a 10
prezzo modico
solo
una manciata d’allegria
un pizzico di goliardia
e sopratutto
un buon garganozzolo.
GIO & ELLA
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento